giovedì 26 luglio 2012

esperimento cheesecake freddo - ananas e cioccolato bianco!

visto il gran caldo e i problemi con la lavorazione della PDZ per la grigliata tra parenti ho pensato di fare il mio primo cheesecake, un bel dolce fresco!

non sono riuscita a trovare le fragole e ho ripiegato (la sera a mezzanotte) sull'ananas!

foto rubata con il cellulare dalla tavola, prima di servire il cheesecake

volevo mettere anche del cioccolato bianco e ho trovato questa ricetta, che ho rivisto secondo le mie necessità:

Ingredienti:

Base:
200 gr di biscotti Digestive  90 gr di burro  1  cucchiaio di zucchero di canna
- tritare i biscotti, unirli a burro fuso e zucchero di canna e mescolare il tutto
- distribuire bene il composto nella base di una teglia con la cerniera, e renderlo compatto con l'aiuto di un cucchiaio oppure con le mani
- mettere in frigor a riposare

Interno:
250 gr philadelphia
150 gr ricotta
200 gr panna da montare
150 gr cioccolato bianco
150 gr ananas sciroppato
110 gr zucchero
9 gr colla di pesce (lasciare ammorbidire in acqua fredda prima di utilizzarla)
1 cucchiaio di succo di limone 

- frullare l'ananas insieme al cucchiaio di limone e scaldarla leggermente al microonde, aggiungere la colla di pesce e mescolare
- sciogliere il cioccolato nel microonde
- montare la panna e aggiungere philadelphia, ricotta, zucchero e cioccolato bianco continuando a montare
- aggiungere al composto l'ananas tritato con la colla di pesce, mescolare e disporlo sulla base di biscotti
lasciare riposare in frigor un paio di ore

Topping:
180 gr ananas sciroppato
100 gr sciroppo di ananas
4 gr colla di pesce (lasciare ammorbidire in acqua fredda prima di utilizzarla)
- frullare ananas e sciroppo - scaldarli al microonde, aggiungere la colla di pesce e mescolare
- lasciare raffreddare e poi livellare il topping sulla torta
- grattuggiare del cioccolato bianco sopra il topping
- rimettere in frigor la teglia e lasciarla almeno 5 ore (è consigliabile fare la torta il giorno prima in modo che gli ingredienti induriscano per bene)

riporto anche questo ottimo consiglio tratto sempre dal blog DolcementeSalato:

Per uno stampo da 20-21 cm (o 23-24 ottenendo un'altezza più bassa) uso sempre un totale di 600 gr di "formaggi" o derivati da latte, a scelta tra mascarpone, philadelphia, ricotta, panna e panna acida. Quello che non elimino mai è il philadelphia perchè dà una nota cremosa e acidula che fa tanto cheesecake. La panna è importante al fine di "allegerire" la crema, dando sofficità. Generalmente preferisco il mascarpone alla ricotta quando le cheesecake sono a base di frutta. Insomma tutto è praticamente sostituibile in base ai propri gusti e alla propria esperienza.

non avevo molte speranze sulla buona riuscita del mio primo cheesecake e invece sono arrivati vari complimenti... e così credo che ne farò presto un'altro utilizzando le pesche (perchè non ho ancora trovato le fragole al supermercato!!!)

1 commento:

  1. all'esselunga trovi le fragole! baci cla

    RispondiElimina

cosa ti passa per la testa?